Corso di Laurea in Logopedia - Presentazione

GUARDA LA PAGINA DI PRESENTAZIONE DEL CORSO DI LAUREA A.A. 2020-21

https://www.orienta.univpm.it/cosa-si-studia/medicina-e-chirurgia/logopedia/

DICONO DI NOI:   LE LAUREATE DELL'A.A. 2018-19

https://kmc.l2l.cineca.it/html5/html5lib/v2.81.4/mwEmbedFrame.php/p/123/uiconf_id/23448967/entry_id/0_wcwpmhb6?wid=_123&iframeembed=true&playerId=kaltura_player&entry_id=0_wcwpmhb6&flashvars[streamerType]=auto&amp

PRESENTAZIONE

Il Corso di laurea in Logopedia è destinato alla formazione di professionisti sanitari deputati alla prevenzione, valutazione e trattamento dei disturbi comunicativo - linguistici e della deglutizione in tutte le fasce di età.
I laureati in Logopedia, cui competono le attribuzioni previste dal D.M. del Ministero della Sanità 14 settembre 1994, n. 742 e successive modificazioni ed integrazioni, svolgono attività di studio, didattica e consulenza professionale in strutture sanitarie, pubbliche o private, in regime di dipendenza o libero-professionale.

Il tirocinio obbligatorio rappresenta un elemento qualificante dell'offerta formativa, perché permette allo studente di approfondire tecniche specifiche e professionalizzanti, con responsabilità e autonomia, in un contesto diverso rispetto alle esercitazioni in aula.

A conclusione del triennio il laureato in Logopedia avrà acquisito le conoscenze e le abilità tecniche per:

  • svolgere attività di prevenzione e di trattamento riabilitativo nelle patologie del linguaggio, della comunicazione e della deglutizione in età evolutiva, adulta e geriatrica;
  • svolgere attività di educazione e rieducazione di tutte le patologie che provocano disturbi della voce, della parola, del linguaggio orale e scritto e degli handicap comunicativi;
  • elaborare, anche in equipe multidisciplinare, il bilancio funzionale volto all'individuazione ed al superamento del bisogno di salute del disabile;
  • esercitare in autonomia le attività terapeutiche per la rieducazione funzionale delle disabilità comunicative, cognitive e deglutitorie, utilizzando terapie logopediche di abilitazione e riabilitazione della comunicazione e del linguaggio, verbali e non verbali e della deglutizione;
  • valutare l'indicazione all'uso di ausili, addestrare all'uso e verificarne l'efficacia.