Offerta formativa

Didattica Scuola di Dottorato in Medicina e Chirurgia

Accanto alle attività formative svolte presso la sede di svolgimento del dottorato e con la guida del proprio tutor, è prevista una attività didattica comune per tutti i dottorandi, articolata in due tipologie di iniziative:

1) un corso tematico annuale a rotazione tra i seguenti: (a) statistica applicata alla ricerca biomedica, stesura di protocolli clinici da sottoporre all’approvazione del comitato di bioetica; (b) ideazione del progetto di ricerca, stesura del protocollo di ricerca e disegno dello studio, scientific writing e presentazione orale dei risultati della ricerca; (c) tecniche di laboratorio applicate alla ricerca biomedica.  

2) seminari specialistici tenuti da tutti i membri del collegio dei docenti della Scuola di Dottorato e dai tutors di dottorandi (un argomento/docente), su argomento a scelta del docente.

I seminari della tipologia 1 sono da intendersi obbligatori per tutti i dottorandi.

I seminari della tipologia 2 sono da ritenersi obbligatori in numero di 5/anno per ciascun dottorando, a libera scelta in base all’interesse e ai contenuti proposti da ciascun docente.

Sarà effettuata una verifica alla fine di ogni anno sulla base dei moduli firmati dai dottorandi stessi durante l’attività seminariale.

Sono esentati i dottorandi in mobilità all’estero.

La partecipazione ai seminari così come sopra riportato è resa obbligatoria per i dottorandi iscritti ai tre anni attivi.

Nel caso di assenza ingiustificata o di inadempimento degli obblighi, il Collegio dei Docenti può proporre con decisione motivata l'esclusione del dottorando dal corso, con la conseguente perdita del diritto alla fruizione della borsa di studio, ove percepita.