Centro di Ricerca e Servizio "Il CUoRE dell'UNIVPM"

Pagina in costruzione

 

 

 

 

NEWS: 

Aggiornamento Coronavirus e misure precauzionali relative alle attività IRC:

Richiamandosi ai principi di responsabilità e di cautela necessari a contrastare la diffusione del contagio da virus Covid-19, coerentemente con quanto già suggerito dal Consiglio Direttivo di Italian Resuscitation Council e sulla base delle disposizioni Nazionali e di Ateneo è disposta la  sospensione temporanea dell’attività formativa del Centro di Formazione IRC "Il CUoRE dell'UNIVPM"  fino al 3 Aprile p.v., salvo ulteriori aggiornamenti.

 

 

 

Finalità e scopi

La Facoltà di Medicina e Chirurgia e il Dipartimento di Scienze Biomediche e Sanità Pubblica con lo scopo di diffondere la cultura del primo soccorso e dell’emergenza stanno da tempo collaborando, anche attraverso iniziative didattico/scientifiche rivolte ai diversi soggetti che ne costituiscono la comunità. E’ dunque obiettivo comune quello di incentivare, potenziare ed implementare tali attività allargando la platea dei soggetti interessati agli aspetti scientifici, assistenziali e culturali di tale area, razionalizzando le risorse logistiche e strumentali messe a disposizione dalle strutture, svolgendo progetti che diano la possibilità di sviluppare nuove linee d’intervento sia in ambito scientifico che formativo.

La finalità del Centro CUoRE è dunque quella di organizzare attività didattico/scientifiche comuni quale strumento per l’arricchimento qualitativo degli studi e dell’attività scientifica della Facoltà di Medicina e Chirurgia, prevedendo una partnership tra i vari settori che interagiscono nell’area dell’emergenza sia per l’acquisizione e gestione di strumenti condivisi sia per l’organizzazione delle attività.

Gli scopi del Centro sono:

  • Assicurare ai soggetti interni dell’UNIVPM e a quelli esterni interessati il supporto tecnico/scientifico necessario a garantire l’apprendimento delle tecniche di base, a supporto delle funzioni vitali, per affrontare una situazione di emergenza e utilizzare le strumentazioni necessarie (defibrillatori semiautomatici esterni) o di altre attività formative in ambiti pertinenti all’attività del Centro;
  • Promuovere e realizzare, anche tramite la stipula di specifiche convenzioni o contratti, rapporti di collaborazione e consulenza con altri soggetti dell’Università Politecnica delle Marche, con altre Università, con il Servizio Sanitario Regionale, con altri Soggetti pubblici e privati;
  • Diffondere le informazioni riguardanti la propria attività didattico/scientifica e promuovere iniziative scientifiche e culturali idonee al proprio scopo.

Al Centro partecipano, in prima istanza, le strutture universitarie che ne hanno proposta l’istituzione e in particolare:

  • Facoltà di Medicina e Chirurgia
  • Dipartimento di Scienze Biomediche e Sanità Pubblica.

 

Organi del Centro

  • il Consiglio
  • il Direttore

 

Collaborazioni scientifiche

Delibera CdA n. 585 del 21.12.2017 - Convenzione con AOU "Ospedali Riuniti"

Attraverso specifica convezione l’Azienda O. U. “Ospedali Riuniti” di Ancona (quale Azienda di riferimento per l’attività assistenziale della Facoltà di Medicina e Chirurgia) partecipa al Centro mettendo a disposizione dello stesso risorse umane, strumentali e logistiche.

Il Centro espleta la sua attività nei locali messi a disposizione dalle strutture universitarie sopra elencate, in quelli messi a disposizione dell’Azienda O. U. “Ospedali Riuniti” di Ancona in forza della convenzione suddetta e in quelli  successivamente acquisiti anche a seguito di convenzioni con Fondazioni universitarie e altri Enti/Organismi scientifici/assistenziali che fanno riferimento all’Università Politecnica delle Marche o che rientrano nella rete formativa della Facoltà di Medicina e Chirurgia.

 

Determine n. 71  - Proposta accordo IRC

ACCORDO COLLABORAZIONE UNIVPM-IRC

- l’Associazione Italian Resuscitation Council (IRC) è un’associazione senza scopo di lucro ed ha come obiettivi primari la salvaguardia della vita umana attraverso la diffusione in Italia delle tecniche di rianimazione cardiopolmonare e cerebrale (RCP) e l’integrazione della propria attività con le organizzazioni nazionali ed europee che formano European Resuscitation Council (ERC) e si propone di collaborare e farsi carico della consulenza scientifica sui temi della risposta all’arresto cardiaco adulto e pediatrico, delle emergenze traumatiche e sui principi del primo soccorso attraverso il proprio Centro di Formazione “Il CUoRE dell’UNIVPM”, promuovendo la collaborazione con ogni altro ente e organizzazione che persegua i medesimi fini per iniziative di collaborazione scientifica e divulgativa, nazionale ed internazionale;

- l’Università Politecnica delle Marche, attraverso il Centro di formazione “Il CUo.re dell’UNIVPM”, è già attivata quale centro il formazione IRC dall’8.10.2016 (https://www.ircouncil.it/centri-di-formazione/543/) ed è intenzione della stessa potenziare la collaborazione con l’Italian Resuscitation Council per aspetti di carattere scientifico;

 

 

Corsi erogabili

 

BLSD PER OPERATORI SANITARI

Il corso BLSD ha l'obiettivo principale di far acquisire gli strumenti conoscitivi e metodologici e le capacità necessarie per prevenire il danno anossico cerebrale e riconoscere in un paziente adulto lo stato d'incoscienza, di arresto respiratorio e di assenza di polso in una condizione di assoluta sicurezza per se stesso, per la persona soccorsa e per gli astanti.

 

BLSD PER NON SANITARI

Obiettivo del corso è far apprendere ai partecipanti la sequenza di rianimazione di base nell'adulto in arresto respiratorio e/o cardiaco e le manovre da eseguirsi in caso di ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo.
Il Corso permette anche di apprendere conoscenze e abilità relative all'utilizzo del defibrillatore semiautomatico.

 

BLSD PEDIATRICO PER NON SANITARI

Il Corso BLSD Pediatrico Esecutore per non sanitari si inserisce nell'ambito della formazione all'emergenza pediatrica di base della popolazione, ed è organizzato da IRC in collaborazione con l'Accademia Medico Infermieristica di Emergenza e Terapia Intensiva Pediatrica (AMIETIP). Il Corso è aggiornato alle "Linee Guida internazionali per la rianimazione cardiopolmonare ERC 2015".

 

BLSD PEDIATRICO PER OPERATORI SANITARI

Il Corso BLSD Pediatrico esecutore per sanitari si inserisce nell'ambito della formazione all'emergenza pediatrica di base, ed è organizzato da IRC in collaborazione con l'Accademia Medico Infermieristica di Emergenza e Terapia Intensiva Pediatrica (AMIETIP) e la Società Anestesisti e Rianimatori Neonatali e Pediatrici Italiani (SARNePI). E' un Corso aggiornato in base alle linee guida di rianimazione ERC 2015.